piccoli paesi

terre, paesaggi, piccoli paesi / il blog dei borghi dell'Appennino

INVASIONI DIGITALI

leave a comment »

Written by A_ve

24 aprile 2015 at 13:22

Pubblicato su Varie

IL CAMMINO DI GUGLIELMO, 25 e 26 aprile 2015 : ci siamo !

leave a comment »

il cammino di guglielmo Tci

Fine settimana sulle tracce di S. Guglielmo da Vercelli che, giunto pellegrino da Santiago e Roma agli inizi del XII secolo, si ritirò prima in eremitaggio tra le montagne dell’Alta Irpinia poi fondò le abbazie di Montevergine e del Goleto. Lungo la valle dell’Ofanto riprese più volte il cammino verso l’imbarco della Terra Santa, agognata ultima meta del suo pellegrinare. Convinto da Giovanni Matera, eremita a S. Maria di Pulsano sul Gargano, restò tra le montagne alle sorgenti dell’Ofanto dove morì nel luogo a lui più caro, al Goleto, nel 1142.

PROGRAMMA, clicca sul LINK seguente : 2015 04 25 il cammino di guglielmo _def av

COMUNICATO STAMPA, CLICCA SUL LINK SEGUENTE : Comunicato Stampa – Il Cammino di Guglielmo – 25 e 26 aprile 2015

FOTO e NOTIZIE generali sul ‘Cammino di Guglielmo’, precedenti edizioni : https://piccolipaesi.wordpress.com/category/il-cammino-di-guglielmo/

Written by A_ve

23 aprile 2015 at 14:44

Presentazione del CLUB di TERRITORIO ‘PAESI D’IRPINIA’ all’Abbazia del Goleto 17 aprile 2015 _ LE FOTO

leave a comment »

Written by A_ve

19 aprile 2015 at 22:41

DIARIO / Messaggi, impressioni, sms post convegno …

with 2 comments

Unknown-11 _ Messaggi, impressioni, sms post convegno …

 

Buongiorno … Angelo, ieri è stata una giornata di bei colori, d’altronde il cognome che porti ne presenta due: Verde come la nostra Irpinia e Rosa come la maglia del ciclismo a chi è primo in classifica e tu lo sei. L’irpinia è come  una piccola finestra ma dalle grandi vedute.   Con affetto, Pietro detto Pierino _ socio TCI  _ Guardia Lombardi

– 

Salve amici, la partenza ufficiale del club di territorio mi sembra sia andata più che bene. Tocca a tutti noi non lasciar cadere la giusta tensione che si è creata intorno all’iniziativa e quindi rifuggire dallo spauracchio santangiolese dello “ngigna votte” (cioè essere bravi solo all’inizio e poi disinteressarsi della cosa).  Poichè noi santangiolesi siamo pochi, lo stesso Angelo non lo è, ho fondate speranze che il club abbia lunga fortuna. Saluti a tutti. p.s. avete capito che Angelo e Lillino è la stessa persona? Fuorviante anche se affettuosa confidenza, in questo caso meglio il formalismo, Vito _ neo-socio TCI ‘detto il n°1 _ Avellino

– 

Ieri è stata una gran bella giornata. Una di quelle giornate che ti ripagano di tanti sacrifici, che ti ridanno fiducia. “Paesi d’Irpinia” è nato ufficialmente. Ancora un mezzo in più per far capire come è bello passare da queste parti, attraversare queste terre dalla storia tormentata ma nobile. A piedi, in bici o in macchina è uguale: la bellezza salta agli occhi…”  Registro immediatamente le nuove adesioni. Arriviamo così ad un totale di 34, non male come inizio.  Io sarò presente sia sabato che domenica prossima. Per i nominativi dei già soci Angela ieri mi ha detto che non ci sono problemi. Non avremo l’indirizzo e-mail ma volete che per me che lavoro alle Poste sia un problema a rintracciarli? Alla prossima, Donato _ vice-Console TCI _ Bisaccia

– 

Caro Lillino, è stata una bella occasione per incontrare tanti amici e per ascoltare, senza annoiarsi, quanto è stato illustrato o detto dai relatori. Avevo  il desiderio di iscrivermi al T.C.I., ma la consapevolezza che mi manca il  tempo per partecipare a tante belle iniziative che si fanno sul territorio  mi ha fatto desistere. Ho convinto, però, l’ amico ingegnere Michele Zarrella a farne parte. Ti ringrazio per la vendita dei libri e del ricavato dato a padre Roberto per un contributo alle spese di manutenzione dell’Abbazia, Dora _ Sant’Angelo dei Lombardi Leggi il seguito di questo post »

Written by A_ve

19 aprile 2015 at 20:46

Saluti da Archiwatch

leave a comment »

TRATTURI E NEVERE …

progetto

Da eduardo Alamaro: …

Tratturi e tratturie dell’Irpinia che fa acqua …

“Caro muratorino, tu lo sai, …

se stai in una situazione difficile, con poche possibilità di soluzioni (architettoniche) dici sinteticamente: sto’ con l’acqua alla gola…. e se stai ‘nguaiato, se devi proprio fare una marchetta di necessità edilizia, dici per giustificarti: “ sto’ perdendo, perdono, … sto’ con le pacche (d’architetto) nell’acqua … “

Ed in Irpinia devono proprio stare così: con l’acqua alla gola e con le pacche nell’acqua (che hanno in loco, tra il Sele e il Calore), se hanno pensato di intraprendere un viaggio nella Terminio-Cervialto coniugando acqua & gola, bene culturale e bene della panza mia.

Andando così, che bella pensata!, alla riscoperta delle antiche Nevere, modeste costruzioni architettoniche che erano i frigoriferi delle comunità rurali fino all’avvento dell’elettrodomestico individuale moderno, coniugandole altresì con degustazioni, libagioni e canti popolari del luogo (in primis la famosa tarantella di Montemarano). Tutto ciò al fine di aprire le mente e la panza a nuove micro-realtà economiche, trasformando le tradizioni del sapere artigianale del passato – spesso trapassato- nel lavoro del futuro – futuribile. Riattivando altresì i borghi restaurati con risorse pubbliche e alla ricerca di investimento privato non predatorio …

Insomma, è il post-moderno locale residuale” …

segue in: TRATTURI E TATTURIE …

Pubblicato in Architettura | Lascia un commento

Written by A_ve

16 aprile 2015 at 11:47

Pubblicato su Varie

col Touring Club Italiano all’Abbazia del Goleto, in Irpinia

leave a comment »

Written by A_ve

14 aprile 2015 at 10:20

Pubblicato su Varie

PIETRE sull’oceano

Written by A_ve

13 aprile 2015 at 09:35

Pubblicato su Varie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: