piccoli paesi

terre, paesaggi, piccoli paesi / il blog dei borghi dell'Appennino

per i piccoli paesi

Venerdì 29 luglio  2011 – CAIRANO / Sala Carissanum  ore 17,00

“QUALE FUTURO PER I PICCOLI PAESI”

tavola rotonda con

Antonio Guerriero, Procuratore della Repubblica di Sant’Angelo dei Lombardi

Andrea Orlando, Deputato parlamentare – Responsabile Giustizia PD

Arturo Iannaccone, Deputato parlamentare, Segretario nazionale – Noi Sud

Cosimo Sibilia, Senatore, Presidente della Provincia di Avellino

Francesco Todisco, Vice-segretario provinciale PD

Gerardo Pompeo D’Angola, Vice-presidente Comunità Montana Alta Irpinia – SeL

Giuseppe De Mita, Vice-presidente della Giunta regionale della Campania – UDC

Sabino Basso, Presidente Confindustria della Provincia di Avellino
e con


Gianni Festa
, direttore Corriere dell’Iprinia

Franco Genzale, direttore Buongiorno Irpinia

Bruno Guerriero, direttore Ottopagine

Generoso Picone, direttore Il Mattino _ Avellino

Introduzione

Luigi D’Angelis, Sindaco del Comune di Cairano

Video-proiezioni

Terre, Paesaggi, Piccoli Paesi, a cura di Angelo Verderosa

Sono previsti interventi degli amministratori comunali e dei sindaci dei comuni dell’Alta Irpinia

Andretta, Aquilonia, Bisaccia, Calitri, Conza della Campania, Guardia Lombardi, Lacedonia, Lioni, Morra De Sanctis, Monteverde,Rocca San Felice, S.Andrea di Conza, Sant’Angelo dei Lombardi, Teora.

.

Sarà presentato il nuovo Blog “PICCOLI PAESI / terre, paesaggi, piccoli paesi / il BLOG della nuova ruralità

.

MOSTRE IN CORSO

.

Cairano / Sala Carissanum

“Feste, Festine e Forestieri in casa” _ mostra fotografica di Antonio Bergamino

Il titolo, preso in prestito da un detto popolare, presenta un percorso fotografico realizzato in alcuni paesi dell’Irpinia ed è rappresentativo di eventi folcloristici e/o religiosi. Feste, piccole e grandi, molte delle quali ricche di tradizioni che riescono a coinvolgere gli spettatori (i forestieri) i quali sempre numerosi assistono a questi eventi. Antonio Bergamino, tecnico pubblicitario e fotografo, è un libero professionista che collabora con aziende e società di servizi ideando piani di comunicazione d’impresa in qualità di consulente.

.

Cairano / Sala Consiliare

“Pittori e Scultori a Cairano 7x”

Collettiva d’arte contemporanea con gli artisti :  Antonio Mastronunzio, Antonio Restaino, Antonio Frongillo, Antonio Ioanna, Carmine Calò, Emidio N. De Rogatis, Ernesto Troisi, Felice Storti, Flavio Caporizzo, Giovanni Di Nenna, Giulio Calandro, Luigi Cola, Luciano Luciani, Luigi Di Guglielmo, Melania Storti, Raffaele Bonadiaz, Tiberio Luciani, Vivian Belmonte

.

“La vita, amico mio è l’arte dell’incontro” afferma Vinicius de Moraes. L’incontro con l’altro è fondamentale per la vita di ogni uomo, così come l’arte dell’ascolto dell’altro. Ci sono incontri che cambiano la vita e danno nuove motivazioni alla nostra esistenza. Oggi la tecnologia ci consente di trasmettere informazioni ma non di dialogare realmente, così condividiamo con sempre maggiore difficoltà il nostri progetti, le nostre emozioni, le nostre ansie. Chiusi nel nostro individualismo finiamo per non conoscere realmente l’altro.

        Il paese, invece, con i suoi luoghi di incontro costituisce un modello di vita alternativo a quello delle grandi aree metropolitane ove si è soli tra una moltitudine di persone che corrono senza più riuscire a parlarsi. Il silenzio e l’armonia dei piccoli centri trasmette emozioni che il rumore assordante delle grandi città non consente più di percepire, dà la possibilità di riflettere e di dialogare con l’altro creando così autentici rapporti di amicizia e valori condivisi. Ci si sente parte di una comunità, orgogliosi delle sue specifiche tradizioni e delle sue regole.

     E’ bene che tutti abbiano consapevolezza della rilevanza della posta in gioco: siamo la generazione responsabile della sorte definitiva di tantissimi paesini.

     Sulle possibili soluzioni ad un problema così devastante ne discuteranno esponenti di tutte le aree politiche, della magistratura e del giornalismo venerdì 29 luglio ore 17 a Cairano.

Annunci

6 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Complimenti per una grande nuova voce interattivi per Alta Irpinia.
    Ci vediamo venerdi

    Angela Paolantonio

    26 luglio 2011 at 09:47

  2. Mario, abbiamo condiviso da tantissimo tempo idee e rifllessioni, nel solco di una visione libertaria e radicale. Ora prendo a prestito le tue parole : ” Ogni cosa che inizia mi fa sperare, ma non chiedetemi quante delle cose in cui ho sperato mi abbiano dato qualcosa oltre la delusione.”

    Nel solco del rintracciare pensieri e piani mai del tutto sviluppati segnalo questo link:
    http://www.cairano7x.it/2009/archives/785

    E tralascio quello che scrissi nel 1990 come introduzione e giustificazione delle mia tesi di laurea su CAIRANO !

    luca b

    22 luglio 2011 at 14:14

  3. Ogni cosa che inizia mi fa sperare, ma non chiedetemi quante delle cose in cui ho sperato mi abbiano dato qualcosa oltre la delusione.
    Quindi, lascio qui un mio contributo, spero i primo, spero utile. Era il 2001, proposi, venne accettato e pagato una piano d’azioni per la rifunzionalizzazione del centro storico di Greci.
    Greci è ancora là, una sintesi del mio piano è qua: http://www.bottegadellemani.com/it/2001/07/katundi/

    Mario Pagliaro

    21 luglio 2011 at 21:17

  4. […] 29 luglio : QUALE FUTURO PER I PICCOLI PAESI, tavola rotonda a Cairano 7x https://piccolipaesi.wordpress.com/2011/07/20/per-i-piccoli-paesi/ LA RUPE delle IDEE prenota un tuo soggiorno a Cairano 7x prima che sia tutto esaurito per […]

  5. Sperando in un confronto costruttivo e non nelle solite parole. i piccoli borghi non devono scomparire!

    francesco

    20 luglio 2011 at 09:40

  6. al nascente Blog auguri di lunga e feconda vita!

    Antonio Imbriano

    20 luglio 2011 at 09:08


I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: