piccoli paesi

terre, paesaggi, piccoli paesi / il blog dei borghi dell'Appennino

chiudono anche gli uffici postali / un primo paese a caso : CAIRANO

About these ads

Written by A_ve

19 marzo 2012 a 12:41

Pubblicato su Varie

Una Risposta

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Il treno si ferma in stazioncine senza capostazione, senza biglietteria. Alcune sono murate, altre distrutte dai vandali. Sempre i banditi? No, la globalizzazione. Sono i rami secchi, potati dai governatori dei flussi. In burocratese si chiamano stazioni impresenziate, astuto eufemismo per mascherare lo smantellamento. La fine dei territori comincia così, col bar e la panetteria che chiude , poi con le stazioni del silenzio. Sento che comincia il viaggio in uno straordinario patrimonio dilapidato. P. Rumiz

    pietro mitrione

    19 marzo 2012 at 15:21


I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: