piccoli paesi

terre, paesaggi, piccoli paesi / il blog dei borghi dell'Appennino

Archive for luglio 2013

12×12 Carcere Borbonico Avellino / collettiva fotografica

12×12 Carcere Borbonico Avellino / collettiva fotografica

La mostra è una collettiva di 12 fotografi ai quali è stato chiesto, a ciascuno, di esporre 12 immagini fotografiche che avessero un filo conduttore. La mostra, inaugurata il 25 luglio, restarà aperta al pubblico fino al 2 agosto, nella Tholos del carcere Borbonico ad Avellino (ingresso via Dalmazia).

L’esposizione rientra nel calendario di eventi denominati LA BELLA ESTATE organizzato da Mephite Editore (Fortunato Iannaccone) e Godot (Luca Caserta). Un calendario ricco di eventi, inaugurato il 5 luglio che si concluderà il 25 agosto. Oltre alla mostra fotografica ci sono eventi musicali, teatrali, letterali, pittorici.
Gli autori fotografi sono: Antonio Antoniello, Carmine Bellabona, Antonio Bergamino, Francesco Chiorazzi, Nicola Iannaccone, Francesco Cretella, Gelinda Vitale, Michele Mari, Elio Fedele, Renato Fuschetti, Vincenzo Guerra e Pino De Silva.
La mostra, DODICIperDODICI, ossia dodici autori per 12 fotografie è nata sulla carta verso maggio quando mi è stato chiesto di collaborare per organizzarla. Mi sono rivolto ai miei amici fotografi, professionisti ed amatori i quali, subito hanno aderito al progetto. Ogni autore ha contribuito con un proprio progetto, scelto in piena libertà. I temi trattati spaziano dal reportage etnico alla ricerca antropologica legata alla solitudine, dalla trasformazione della materia alla denuncia della violenza sulle donne. Un ampio ventaglio di temi narrati con lo strumento della fotografia e, soprattutto, sviluppati attraverso la personale visione del fotografo. (Antonio Bergamino)

Written by A_ve

31 luglio 2013 at 06:18

Pubblicato su Varie

CASTELNUOVO DI CONZA _ apre Lu Chianieddh’ (la Piazza principale del paese)

Venerdì 2 agosto 2013, alle 19 riapre Lu Chianieddh’, la piazza principale del paese. L’occasione è data dalla presentazione del libro dello storico Francesco Di Geronimo.
Sono stati eseguiti i lavori di pavimentazione in lastre di pietra irpina. Una faglia colmata con ciottoli segna la direttrice visuale  su cui si inserisce la scultura dell’artista Pietro Lista, cardine paesaggistico ed emozionale dell’intervento: una porta in ferro corten -con l’incisione dei nomi delle vittime del terremoto del 1980-  apre sul ricordo e sulla memoria. L’intervento è stato fortemente voluto dal sindaco Francesco Custode, progettato e diretto dalla Accanto srl engineering e realizzato dall’Impresa Di Geronimo.Castelnuovo di Conza, Piazza

castelnuovo di conza piazza umberto I

castelnuovo di conza piazza umberto I

Castelnuovo di Conza, Piazza

manifesto presentazione libro castelnuovo 01

Written by A_ve

30 luglio 2013 at 07:35

APERTURA PISCINA COMUNALE TEORA _ le foto

Giovedì 25 luglio 2013, ore 18.30 APERTURA della nuova PISCINA COMUNALE ‘Pippo Annibali Corona’ a TEORA.  La piscina è parte integrante del PARCO MULINO CORONA : giardini, scuola di cucina, restauro dell’antico Mulino e piscina.  _ Un progetto di Angelo Verderosa con Franco Archidiacono e Giovanni Maggino / Accanto srl _  Approfondimenti sull’opera 

COSTRUIRE nel COSTRUITO _ Recupero dei Borghi dell’Irpinia

COSTRUIRE nel COSTRUITO _ Recupero dei Borghi dell’Irpinia

Il nuovo numero della RIVISTA ‘PROGETTO’, con un’intervista ad Angelo Verderosa a cura di Alessandro Siniscalchi.

 Sfoglia la RIVISTA on-line (stralcio)   SFOGLIA L’ARTICOLO

 

APRE la nuova piscina comunale di TEORA

Nuova piscina comunale a Teora

Nuova piscina comunale a Teora

Giovedì 25 luglio 2013, ore 18.30 APERTURA della PISCINA COMUNALE ‘Pippo Annibali Corona’ a TEORA.  La piscina è parte integrante del PARCO MULINO CORONA : giardini, scuola di cucina, restauro dell’antico Mulino e piscina. Approfondimenti sull’opera, clicca Qui 

Written by comitatocivicopro

24 luglio 2013 at 18:11

Pubblicato su Varie

Tagged with , , ,

RUMORI DAL SUD 2013 | storie di briganti

LOCANDINA-WEB-RUMORI-DAL-SUD  ( clicca sulla locandina per ingrandire e leggere )

Questo fine settimana, 19-20-21 luglio, presso Piazza Nicola Grillo nel Borgo Storico di Prata di Principato Ultra avrà luogo Rumori dal Sud 2013 | Storie di Briganti, una tre giorni di cultura, folklore e musica, organizzata dall’associazione di volontariato Calendula in collaborazione con il Caffè Letterario, il Ludovico Van Festival, il Forum dei giovani di Prata di Principato Ultra, la Nuova Compagnia Teatrale del Principato , il Centro Studi Ruggero II e GAL Partenio.

Il format prevedrà in prima serata utili opportunità di confronto, integrazione e crescita, nel pieno rispetto dello spirito che muove l’idea di fondo di questo evento, cioè l’impegno sociale e culturale della collettività per rilanciare l’irrisolta “Questione Meridionale”, mentre in seconda serata si darà vita a piacevoli momenti musicali di aggregazione e divertimento, arricchiti dalle specialità enogastronomiche locali per allietare chi vorrà parteciparvi. Questa tre giorni proverà a mettere in risalto la storia “non raccontata” delle province meridionali, con un occhio attento, dunque, alle realtà musicali, artistiche, artigianali ed enogastronomiche che arricchiscono le nostre terre.

Leggi il seguito di questo post »

Written by A_ve

16 luglio 2013 at 10:29

Pubblicato su Varie

Tagged with , , ,

13 luglio 2013 _ BORGO di CASTELVETERE, apre l’Albergo Diffuso

 

Il 13 luglio è stato aperto l’ Albergo Diffuso “Borgo di Castelvetere”; al convegno hanno partecipato come relatori Walter Pescatore -sindaco di Castelvetere, Gerardo Stabile e Agostino Della Gatta -IrpiniaTurismo imprenditori e gestori del borgo, Giancarlo Dall’Ara -presidente nazionale Associazione Alberghi diffusi, Angelo Verderosa -capo-progetto e direttore dei lavori (2000-2004) di recupero del borgo.  

Il “Borgo di Castelvetere” dispone di 15 alloggi che, nelle diverse soluzioni, potranno ospitare da 2 ad 8 persone in camere singole e/o doppie; un ristorante caratteristico dove poter scoprire le ricette della tradizione irpina con la degustazione di eccellenti vini autoctoni; un ufficio di ricevimento e intrattenimento; una sala convegni e vari spazi espositivi adattabili alle diverse esigenze.

Borgo di Castelvetere / Albergo diffuso / Via Castello, 1 / 83040 Castelvetere sul Calore  (AV) /  Tel. +39 0827.65030 – Fax +39 0827.601455

Skype: borgodicastelvetere  Mobile  +39 320 9764595 / www.borgodicastelvetere.it – info@borgodicastelvetere.it / https://www.facebook.com/BorgoDiCastelvetere

INFO e documentazione sul progetto di recupero  e restauro :  clicca QUI

 

UN NUOVO SOCIAL NETWORK ideato da un giovane irpino

FRANCESCO CHIRICO è un giovane studioso e imprenditore della nostra Irpinia. Sta lavorando al lancio di un nuovo, particolare e utile, SOCIAL NETWORK. Si chiama  THISISTOP.COM, IL SOCIAL NETWORK PER LA TUA ATTIVITA’.  Francesco ha costruito una ‘piattaforma’, una “piazza” virtuale dove le persone inseriscono le loro locandine (poster), organizzate in diverse categorie, per farsi conoscere o per promuovere i propri eventi. La piattaforma è per il momento in versione “beta” e si sta sviluppando con altre funzioni per renderla più dinamica e “social”.  PER CONTATTARE francesco : fchirico4@gmail.com

YOUR SOCIAL ACTIVITIES:
THISISTOP.COM, IL SOCIAL NETWORK PER LA TUA ATTIVITA’

Thisistop.com è il social network pensato per la tua attività, i tuoi eventi e le tue passioni.
La piazza è da sempre il luogo sacro di una città, nel corso dei secoli la sua importanza è sempre andata di pari passo con lo sviluppo della civiltà forse semplicemente per il concetto di democrazia che essa imprime. La possibilità di poter prendere parola ed esprimere la propria idea e il proprio pensiero, creano un’occasione unica di confronto e di dialogo. Oggi con l’avvento di internet, le sue continue evoluzioni e la diffusione della rete sempre più accessibile, mobile e free, è cresciuto esponenzialmente il numero di utenti che vi navigano cambiando il modo di comunicare e di rapportarsi tra loro.
Leggi il seguito di questo post »

Written by A_ve

13 luglio 2013 at 07:40

Pubblicato su Varie

Tagged with , ,

ARTIGIANI e STELLE _ di Eduardo Alamaro

uomo sedia_web

Giovanni Spiniello, maestro artigiano pittore scultore irpino

Cari amici dei Piccoli Paesi e paeselli irpini,

Vi scrivo accaldato e applicato questa mia da Napoli bella per ricordarvi che “i ricchi hanno Dio e la Polizia; i poveri hanno solo i poeti gli artigiani e le stelle”. Così recita infatti una poesia della resistenza palestinese. Ma sabato scorso 29 giugno, alla Mediateca SANTA SOFIA di Napoli, dalle ore 12.30 alle 14.30, è andata invece in scena la “Resistenza Artigiana”. Anzi due resistenze artigiane & poetiche, una dopo l’altra. Due al prezzo di una. Una napoletana, l’altra irpina, perciò vi scrivo, amici miei. La prima (in ordine di apparizione), espressione della (già) polpa costiera; l’altra invece tipica dell’osso appenninico eterno, terrone e terre-motabile, (all’occorrenza anche montabile). Vale a dire, come dico, il match: centro antico di Napoli dell’Anticaglia versus le colline di Paternopoli, contrada San Felice, 8. Vi piace il tema? Si? Allora seguitemi….

La resistenza poetica “vecchiartigiana” napolitana è stata affidata al racconto di un documentario (“Resistenza Artigiana”, appunto, 21’, anno 2012) dovuto a Antonio Manco, giovane regista sociale on the road; l’altra, alla viva voce dell’agricoltore-performer Luigi Forino che ha ben recitato se stesso e messo in scena i prodotti (olio  di olive “Ravece” e vino Taurasi verace doc) dell’azienda agricola “L’albero del Riccio” di Sofia Troisi.

Cinema napoletano contro teatro irpino, quindi; arte mediata contro la vita in diretta, sul palcoscenico della Mediateca Santa Sofia. E io, come D’annunzio, ho scelto la vita; la vita di Giggino l’irpino, col suo olio “di categoria superiore”, vino e caponata; nonché raccolgo il suo invito a Paternopoli (che allargo a chi ci legge: cell, 3384718874).

Se poi dovessi dare un punteggio calcistico su questo match giocato tra due periferiche resistenze artigiane, tra città e campagna, tra (ex) osso e polpa della Campania, direi che: Irpinia batte Napoli, 3 a 1 (doveroso goal della bandiera, nda).

E ciò perché Giggino l’irpino m’è parso poeta-artigiano resistente contemporaneo; superiore per simpatia e vitalità, per concretezza e leggerezza di racconto ruspante d’oggi. Esempio: “Il vino non lo potrei imbottigliare, ma lo imbottiglio lo stesso per gli amici, perché io ho i calli alle mani e loro, quelli delle scrivanie del doc, no!!” Applausi e con-sensi: io so’ amico tuo, una butteglia a mme … e pure a mme!!

Ma a guardar bene, benché giocando fuori casa, Gigino l’irpino aveva partita vinta già in parte e in partenza. Ciò perché il racconto di Carmine, resistente artigiano tipografo napoletano dell’Anticaglia, è apparso tutto autocentrato e macerato in sé, perfetta fotografia di un ultraventennale fallimento di indirizzo politico a Napoli, incapace di dar speranza sociale concreta oggi. In particolare  per la mancanza (o inconcludenza) di un adeguato progetto artistico-industriale del centro storico di Napoli. Tutto giocato nella difesa di un mondo mitizzato, favoloso, mastroggeppesco, totocchio, condito colla tradizionale nostalgia tipica partenopea del bel tempo che fu, fuje!! Tiempi belli ‘e ‘na vota! (Vota e fai vuotare, nda).

Leggi il seguito di questo post »

Written by A_ve

8 luglio 2013 at 07:07

RIAPRE IL BORGO DI CASTELVETERE

Locandina inaugurazione rid

RIAPRE IL BORGO / Inaugurazione dell’ Albergo Diffuso “Borgo di Castelvetere” – 13 luglio 2013  ore 17,30

https://www.facebook.com/events/499994046737379  _  http://www.irpiniaturismo.it/eventi/evento.php?id_evento=2751

ore 17,30 – taglio del nastro /  ore 18,00 – convegno inaugurale e di presentazione /  ore 19,30 – apertura al pubblico, visite guidate e rinfresco

Domenica 14 il Borgo resterà aperto al pubblico dalle 10,00 alle 22,00 per visite guidate.

Il “Borgo di Castelvetere” dispone di 15 alloggi che, nelle diverse soluzioni, potranno ospitare da 2 ad 8 persone in camere singole e/o doppie; un ristorante caratteristico dove poter scoprire le ricette della tradizione irpina con la degustazione di eccellenti vini autoctoni; un ufficio di ricevimento e intrattenimento; una sala convegni e vari spazi espositivi adattabili alle diverse esigenze.

info gestori :  Gerardo Stabile – 348.9042710 /  Agostino Della Gatta – 320.9764595

Borgo di Castelvetere / Albergo diffuso / Via Castello, 1 / 83040 Castelvetere sul Calore  (AV) /  Tel. +39 0827.65030 – Fax +39 0827.601455

Skype: borgodicastelvetere  Mobile  +39 320 9764595 / www.borgodicastelvetere.it – info@borgodicastelvetere.it / https://www.facebook.com/BorgoDiCastelvetere

INFO e documentazione sul progetto di recupero :  clicca QUI

Written by A_ve

4 luglio 2013 at 15:14

Un Giorno in Fattoria

Written by A_ve

3 luglio 2013 at 07:11

Pubblicato su Varie

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: