piccoli paesi

terre, paesaggi, piccoli paesi / il blog dei borghi dell'Appennino

Archive for gennaio 2015

CONVEGNO TOURING CLUB ITALIANO, AVELLINO 30 1 2015 _ le foto

FOTO CAMILLO DE LISIO / socio attivo del club di territorio ‘paesi d’irpinia’

Sintesi di alcuni dati significativi del convegno, chi c’era e chi si è candidato

https://piccolipaesi.wordpress.com/2015/01/31/i-dati-significativi-del-convegno-sullo-sviluppo-turistico/

Rassegna stampa

https://piccolipaesi.wordpress.com/2015/01/31/convegno-bandiere-arancioni-rassegna-stampa/

il Convegno, la sintesi di Piccoli Paesi

https://piccolipaesi.wordpress.com/2015/01/31/la-salvaguardia-del-territorio-attraverso-la-valorizzazione-turistica/

Annunci

Written by A_ve

31 gennaio 2015 at 18:54

CONVEGNO BANDIERE ARANCIONI / Rassegna stampa

manona_LIGHT_2764_12886CONVEGNO BANDIERE ARANCIONI, Avellino 30 1 2015 

Rassegna stampa

 

 

 

ORTICALAB

http://www.orticalab.it/Il-Touring-Club-e-le-buone

http://www.orticalab.it/Una-Bandiera-Arancione-per-i

http://www.orticalab.it/Dalle-Bandiere-arancioni-al-Parco?var_mode=calcul

PIU’ ECONOMIA

IRPINIANEWS

IRPINIAOGGI

TG NEWS

IL MATTINO / 31.1.2015 Articolo in prima pagina, ed. avellino

IL QUOTIDIANO DEL SUD / 1.2.2015 Articolo, ed. avellino

OTTOPAGINE / articolo

YOUTUBE, intervento di F.Celli / Info Irpinia

 

RASSEGNA STAMPA pre-convegno

30.1

TERRE DI CAMPANIA

http://www.terredicampania.it/terre-di-avellino/eventi/886-il-touring-club-italiano-organizza-l’incontro-lo-sviluppo-turistico-locale-in-irpinia.html

 continua Leggi il seguito di questo post »

Written by A_ve

31 gennaio 2015 at 10:17

Convegno su sviluppo turistico e bandiere arancioni : CHI C’ERA e chi si è candidato

manona_LIGHT_2764_12886I dati significativi del convegno sullo sviluppo turistico 

Partecipanti registrati : 94 / non registrati : circa 20

Sindaci che hanno partecipato al convegno :

Sant’Angelo dei Lombardi

Morra De Sanctis

Sant’Andrea di Conza

Montemarano

Vallesaccarda

Castelvetere sul Calore

Mirabella Eclano

Summonte

Volturara Irpina

Mercogliano

Vice-sindaci / assessori con delega turismo :

Monteverde

Guardia Lombardi

Torella dei Lombardi

Atripalda

Mercogliano

Vallata

Trevico

Cassano Irpino

Contrada

San Potito Ultra

Associazioni che hanno partecipato al convegno :

C.A.I.

Slow Food, Condotta Avellino

Confartigianato

Info Irpinia

In Loco Motivi

Pro Loco Sant’Angelo dei Lombardi

U.N.P.L.I.

No Triv Gesualdo

ProLoco Vallesaccarda

Irpinia Trekking

ProLoco Atripalda

Assoziaz. Info Lunaelaltra

Pro Loco Montecalvo

ProLoco Aiello del sabato

Agorà

Consulta Associazioni Bisaccia

Sinergie

Piccoli Paesi

Imprese che hanno partecipato al convegno :

Irpinia Turismo srl – Agostino Della Gatta

The Wine Bus – Gaetano Petrillo

Heraion, guide turistiche

Interventi nel dibattito :

Giovanni Villani, vice-Soprintendente BAP di Salerno e Avellino

Tonino Vella, Vice-sindaco di Monteverde

Beniamino Palmieri, Sindaco di Montemarano

Dario Bavaro, Direttore Teatro Carlo Gesualdo

Pietro Mitrione, associazione In Loco Motivi

Francesco Celli, associazione Info Irpinia

Flavio Pascarosa, Assessore al Turismo di Atripalda

Stefania Di Nardo, Assessore al Turismo di Mercogliano

Vito Abate, Vice-presidente regionale C.A.I.

Messaggi inviati alla presidenza del convegno :

Pietro Foglia, Presidente Consiglio regione Campania

Vanni Chieffo, Presidente Gal Irpinia

Luigi D’Angelis, Sindaco di Cairano

Gerardo Di Pietro, Vice-sindaco di Morra dS

Teobaldo Acone, Città del vino

Giornalisti che hanno seguito il convegno :

Lara Tomasetta, Orticalab

Dora Spiniello, Il Mattino

Enza Petruzziello, Più Economia

Nicola Santulli, Irpinianews

Vera Mocella, Il Quotidiano del Sud

Riprese televisive, Prima Tivvù

Sindaci che hanno annunciato la volontà di candidatura durante il dibattito o nel post-convegno:

Sant’Andrea di Conza

Mirabella Eclano

Monteverde

Montemarano

Summonte

Mercogliano

Atripalda

Sant’Angelo dei Lombardi

Rassegna stampa

https://piccolipaesi.wordpress.com/2015/01/31/convegno-bandiere-arancioni-rassegna-stampa/

Le FOTO del convegno

https://piccolipaesi.wordpress.com/2015/01/31/convegno-touring-club-italiano-avellino-30-1-2015-_-le-foto/

Written by A_ve

31 gennaio 2015 at 02:04

La salvaguardia del territorio attraverso la valorizzazione turistica

20150130_165925testo di Piccoli Paesi

Dalle ‘Bandiere arancioni’ al ‘Parco rurale d’Irpinia’, la salvaguardia del territorio attraverso la valorizzazione turistica. L’impegno del Club di Territorio ‘Paesi d’Irpinia’.

Si è tenuta presso la sede della Provincia di Avellino l’incontro, promosso dal Corpo Consolare della Campania e dal Club di Territorio “Paesi d’Irpinia” del Touring Club Italiano, sullo sviluppo turistico dell’Irpinia con la contestuale presentazione del Progetto Bandiere Arancioni. Incontro patrocinato dalla Provincia di Avellino e dalla Camera di Commercio e sostenuto da ConfArtigianato.

Evidente l’interesse suscitato dal tema; sala gremita nonostante le pessime condizioni metereologiche e le contestuali assemblee dei sindaci impegnati con l’Ato e la ‘Città dell’alta irpinia’.

Erano presenti sindaci e amministratori comunali davvero entusiasti delle potenzialità della certificazione di qualità del Touring; sicuramente, almeno dalle dichiarazioni fatte in sala, già certi dell’imminente candidatura; tra questi i sindaci di Mirabella Eclano, Sant’Andrea di Conza, Monteverde, Montemarano, Summonte, Mercogliano, Atripalda e Sant’Angelo dei Lombardi. Altri amministratori e sindaci hanno ascoltato con attenzione la relazione della coordinatrice nazionale del progetto ‘bandiere arancioni’ chiedendo informazioni su procedure, costi e vantaggi : tra questi i sindaci di Morra De Sanctis, Sant’Andrea di Conza, Vallesaccarda, Castelvetere sul Calore, Volturara Irpina e vice-sindaci e assessori con delega turismo di Guardia Lombardi, Torella dei Lombardi, Vallata, Trevico, Cassano Irpino, Contrada e San Potito Ultra.

Presenti le Soprintendenze Bap e ai Beni Artistici. Ampia la presenza delle associazioni civiche; anche qui abbiamo ritrovato in sala i sostenitori delle potenzialità turistiche legate ai distretti rurali : C.A.I., Slow Food Condotta Avellino, Info Irpinia, In Loco Motivi, Pro Loco Sant’Angelo dei Lombardi, U.N.P.L.I., No Triv Gesualdo, ProLoco Vallesaccarda, Irpinia Trekking, ProLoco Atripalda, Assoziaz. Lunaelaltra, Pro Loco Montecalvo, Heraion guide turistiche, ProLoco Aiello del Sabato, Agorà, Consulta delle associazioni di Bisaccia, Sinergie e Piccoli Paesi.

Angelo Verderosa, tra gli animatori del convegno, ha fortemente sottolineato la necessità di scegliere –in via esclusiva e definitiva- la salvaguardia del paesaggio rurale e la correlata valorizzazione turistica indotta dai prodotti Leggi il seguito di questo post »

Written by A_ve

31 gennaio 2015 at 01:49

Il Touring Club Italiano per la promozione dei piccoli paesi dell’Irpinia

bandiera arancione irpiniaIl Touring Club Italiano per la promozione dei piccoli paesi dellIrpinia

Avellino 28 gennaio 2015 – Il Touring Club Italiano, attraverso l’attività del Corpo Consolare della Campania e del costituendo Club di Territorio ‘Paesi d’Irpinia’, organizza ad Avellino l’incontro “Lo sviluppo turistico locale in Irpinia e il programma territoriale Bandiere arancioni”.

Il convegno si terrà venerdì 30 gennaio 2015 alle ore 16, presso il Palazzo della Provincia (sala Grasso, Piazza Libertà 1).

Obiettivo dell’appuntamento è un confronto sullo sviluppo turistico locale dell’entroterra irpino attraverso la promozione e l’accoglienza turistica con il programma territoriale “Bandiere arancioni”, iniziativa che il Touring Club Italiano sviluppa con successo in Italia da ormai sedici anni.

La relazione sulle procedure per ottenere il marchio di qualità turistica sarà tenuta da Isabella Andrighetti, coordinatrice del Programma Territoriale Bandiere arancioni TCI. Relazioneranno alcuni sindaci di comuni già certificati Bandiera arancione; in Campania, al momento sono solo 4 : S.Agata dei Goti, Letino, Cerreto Sannita e Morigerati. In Italia sono 205, ma ad oggi nessun comune della Provincia di Avellino ha ottenuto l’ambito riconoscimento.

Ne parleranno Domenico Gambacorta, Presidente della Provincia di Avellino, Giacinto Pelosi, Console TCI per Avellino, Francesco Vigorita, vice-Presidente della Camera di Commercio, e intervengono i consoli TCI Giovanni Pandolfo, Console TCI regionale per la Campania, Angelo Verderosa, Console TCI per l’Alta Irpinia.

<<La Bandiera arancione è il marchio di qualità turistico ambientale assegnato dal Touring ai piccoli paesi dell’entroterra italiano che dimostrano di saper conservare, valorizzare e promuovere le proprie risorse turistiche senza compromettere l’ambiente, il paesaggio e le esigenze delle comunità ospitanti. Il convegno è rivolto in particolar modo ai sindaci, alle amministrazioni comunali, alle pro loco, ai Gal e alle associazioni di comuni e civiche presenti in Irpinia, spiega Angelo Verderosa; sono loro che potranno avanzare le candidature presso il Touring Club Italiano. L’obiettivo del ‘Club di territorio Paesi d’Irpinia’, costituito da pochi mesi, è portare almeno una ‘bandiera arancione’ in Irpinia entro il 2015, accompagnando i comuni nel complesso iter di certificazione. Dopo questo primo passo, con un altro progetto del Touring, contiamo di ‘certificare’ aree ampie ed omogenee di territorio; promozione significa tutela ed in questo momento in Irpinia abbiamo bisogno di salvare la bellezza del paesaggio rurale oltre che i centri storici dei paesi.>>.

In Italia il TCI conta 300.000 soci che ricevono ogni mese la rivista ‘Touring’, efficaci sono le ‘app’ di orientamento ed assistenza turistica da parte del TCI. Il vantaggio di ottenere una certificazione di qualità turistica è indubbio come testimoniano i comuni italiani che ne traggono benefici in termini di presenze e sviluppo economico. Ricordiamo che il marchio è diretto unicamente ai comuni dell’entroterra italiano con popolazione inferiore ai 15.000 abitanti.

Il convegno è patrocinato significativamente dalla Provincia di Avellino e dalla Camera di Commercio. Ai partecipanti che si registreranno in sala sarà recapitata la bella pubblicazione dedicata all’Irpinia : “Le Terre del Greco e del Fiano / itinerari Touring Club Italiano – Slow Food Italia”

L’iniziativa del Touring Club Italiano ha il patrocinio dell’Enit, è stata riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale del Turismo come unica esperienza italiana di successo nel campo del turismo sostenibile, nel 2008 ha ricevuto lo Skal Ecotourism Award, premio internazionale assegnato al TCI dall’associazione Skal International e nel 2014 il premio internazionale Herity alla cultura.

logo tci l

logo tci l

IMMAGINI  immagini comuni bandiera arancione

APPROFONDIMENTI  :

Touring Club Italiano www.touringclub.it

Bandiere Arancioni www.bandierearancioni.it

Pubblicazione omaggio https://piccolipaesi.wordpress.com/2014/03/11/pubblicata-la-guida-tci-slow-food-sullirpinia/

Club di Territorio ‘Paesi d’Irpinia’, le attività in corso : https://piccolipaesi.wordpress.com/category/touring-club-italiano-_-club-di-territorio-paesi-dirpinia/

Lo sviluppo turistico locale in Irpinia, convegno col Touring Club Italiano

00 locandina

Lo sviluppo turistico locale in Iprinia _ Touring Club Italiano _ bandiere arancioni

ARTICOLI CORRELATI :  clicca QUI   

Written by A_ve

24 gennaio 2015 at 17:17

Meno male che ci son queste isole dei blog.

dal mitico inviato EDUARDO ALAMARO. Cari resistenti dei Piccoli Paesi, cari residenti piccoli paesani, cari amici dell’Osso verderosa,

Vi scrivo questa mia dalla costa, dalla polpa, dalla superficie, dal golfo di Napule senza l’ultimo suo Pino (Daniele). Napule è sempre na carta sporca … e nisciuno se ne ‘mporta e … tutti aspettano a ciorte … e se spartiscono e torte. … Menomale che ci siete Voi dell’interno e dell’interiore, cultori e cantori del bello, delle Arti decorative & Architettura. Nesso su cui io lavoro indefessamente, una malattia incurabile. Ma navigar m’è dolce in questo mar (di guai che ciò mi procura, nda).

Talvolta invio tracce di questo lavorio a questo ospitale blog piccolo-paesano irpino. E talvolta ciò riscuote anche successo, oltre la nostra ristretta cerchia di cultori della materia, com’è accaduto nel caso della mia divertita cronaca dell’inaugurazione del “Viaggio attraverso la ceramica 2014” a Vietri sul mare, concorso-mostra nazionale, resuscitato dopo una pausa di anni (per mancanza di fondi) e affidato dal Comune alle cure di Vittorio Sgarbi. Quel fortunato mio resoSconto è rimbalzato inaspettatamente nei blog e comunicazioni mail della costa, miracoli e sorprese del web. E’ stato per questo motivo che ieri ho ricevuto da un gentile interlocutore vietrese (e che ringrazio) una mail dal doppio interesse. Due al prezzo di uno. Infatti concerneva sia notizie dell’attivazione di un forum online, al quale vi invito a partecipare, perché son tematiche a voi non ignote

Leggi il seguito di questo post »

Written by A_ve

19 gennaio 2015 at 08:18

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: