piccoli paesi

terre, paesaggi, piccoli paesi / il blog dei borghi dell'Appennino

Archive for aprile 2017

Da GUARDIA LOMBARDI a MORRA DE SANCTIS, PAESI D’IRPINIA

30 aprile 2017. Una splendida giornata col Touring tra Guardia Lombardi e Morra De Sanctis, Paesi d’Irpinia; piccoli paesi dove camminando insieme è ancora possibile vivere una domenica di felicità. 

Le giornate organizzate da ‘Paesi d’Irpinia’ non godono di alcuna forma di contributo pubblico; non richiedono ‘tessere’; sono promosse con azioni di volontariato da amici di questo splendido territorio e da soci del TCI; sono sempre gratuite e non necessitano di prenotazioni, basta essere puntuali all’orario di inizio.   Si può partecipare con la colazione al sacco o prenotarsi (in proprio) presso un ristorante del posto. L’obiettivo è promuovere la conoscenza dell’Irpinia e rafforzarne la salvaguardia ambientale.

 

foto angelo verderosa + giovanni pandolfo

segue il diario della giornata e di seguito il testo di benvenuto da parte di Pietro Di Leo, da Guardia Lombardi, saluto rivolto ai partecipanti.

Diario _ di Pietro Di Leo _ Ci siamo ritrovati in Piazza della Vittoria un gruppo di circa 60 persone, provenienti dalla provincia di Napoli , Avellino e Salerno, una mattinata particolarmente soleggiata che ci ha permesso di vedere orizzonti sconfinati verso la Basilicata e il Molise e la Puglia. Guardia dall’alto dei suoi 1000 metri s’impone sugli altri paesi da vera sentinella dei Longobardi. Accolti professionalmente dal gruppo di promotori turistici “Carmasius”costituito da Francesca Maiorano, Dina Lucadamo, Eva Tanga, Alfonsina Casarella e Ramona Del Priore, ci siamo spostati in Piazza Francesco de Sanctis, dove c’è stata la lettura della nota scritta dal socio Di Leo Pietro, a seguire l’intervento di saluto ai presenti da parte del Sindaco Antonio Gentile, intervento successivo del Console Giovanni Pandolfo e del Prof. Federico Magnotta in relazione al rapporto di profonda amicizia tra il patriota di Guardia Lombardi Giovannantonio Cipriano e Francesco De Sanctis. Siamo passati davanti all’abitazione del Cipriano dove è affissa una targa che riporta una delle tante visite del De Sanctis. Poi ci siamo spostati nella parte del centro storico che ci permette di vedere il tracciato dell’Appia antica che attraversa Borgo “Le Taverne” con notevole descrizione da parte del Console Verderosa. Passeggiando attraverso una stupenda viuzza del centro storico ci siamo ritrovati in Piazza, radunato il gruppo che nel frattempo si era incuriosito dalle bancarelle del mercato settimanale che si svolge proprio di domenica, abbiamo raggiunto il Vivaio Forestale, un’autentica oasi di relax in un’atmosfera a dir poco paradisiaca. Accolti dal personale del Vivaio Michele Fiore e Mario Del Vicario che ci hanno accompagnato all’angolo definito ” Lu Scazz’cu”, (da un modo di dire guardiese che ci riporta alla civiltà contadina),” lu scazz’cu” è consistito in una colazione d’altri tempi – capocollo, pane, formaggio di “Carmasciano” e funghi- innaffiata dal vino di Montemarano-, preparata da Vito Luongo e Agostino Di Biasi e descritta minuziosamente da Ramona Del Priore. Visita alla casa che una volta era destinata al custode del Vivaio, ma che oggi è sorta di museo fornito di libri di botanica e entomologia ma anche di bacheche con diverse varietà di insetti e semi.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

SULLE MEFITE (Candidatura Unesco) L’IMPATTO DELLA LIONI-GROTTAMINARDA

STRADA LIONI-GROTTAMINARDA. 30 anni, 430 milioni di euro, in costruzione finora solo un quinto dell’intero percorso.  CONDIVIDIAMO E PUBBLICHIAMO L’APPELLO LANCIATO DAL COMITATO CIVICO DI SANT’ANGELO DEI LOMBARDI. Clicca sul link seguente: https://comitatocivico.wordpress.com/2017/04/10/prepariamoci-ad-ulteriori-scempi/

Schermata 2017-04-21 alle 20.44.50.png

Written by comitatocivicopro

21 aprile 2017 at 18:45

ponte tibetano di Laviano, aggiornamenti

orari giugno-ottobre 2017

ponte tibetano laviano.png

INFO SUL PONTE E NOTIZIE CORRELATE, clicca QUI

locandina orari marzo-maggio 2017.pdf

Written by A_ve

21 aprile 2017 at 16:09

Pubblicato su Varie

Tagged with , ,

Il borgo di Cairano (Irpinia) in ‘Borghi magazine’ di aprile.

Il borgo di Cairano (Irpinia) in ‘Borghi magazine’ di aprile.

borghi magazine cairano.png

SFOGLIA LE PAGINE DELLA RIVISTA (scarica pdf  6 Mb):  Borghi magazine Cairano apr 2017

Per apprezzare al meglio l’impaginazione e le foto dell’articolo, consigliamo di acquistare ‘Borgo magazine’ aprile 2017 in edicola.

Written by A_ve

13 aprile 2017 at 18:38

Pubblicato su Cairano 7x, Paesi

Tagged with , ,

la mia accademia nel paese dei coppoloni

dragone cairano.jpg

Written by A_ve

13 aprile 2017 at 18:29

PICCOLI PAESI FIORISCONO

.

Leggi la lettera di Dario Bavaro per la programmazione estate 2017 in Irpinia 7x. 

cairano fioriro 2017

Carissimi amici,

Ci stiamo preparando a vivere insieme un’estate di incontri e condivisioni, Cairano è un cantiere felicitante e dopo tanti anni d’impegno e visionarietà molti sogni si stanno realizzando, in particolare vi segnalo che:

• è stato sistemato con relativa segnaletica il “Sentiero Arcaico”, 16 tappe che abbracciano Cairano attorno al fuoco centrale della rupe, un percorso ai bordi del confine, un viaggio di guarigione;

l’ex asilo realizzato da Don Leone, ubicato sopra il giardino pubblico all’ingresso di Cairano voluto da Franco Dragone, è stato recuperato e a breve sarà attrezzato per accogliere attività di formazione e produzioni artistiche, un nuovo spazio per  coltivare mestieri, creatività e felicità;

• è di imminente consegna ed in fase di allestimento il primo spazio al mondo dedicato al “Museo delle Relazioni Felicitanti” posizionato a lato della Chiesa Madre dove è prevista anche la sede della nostra associazione Irpinia 7X da Cairano al mondo e viceversa. Un recupero di grande sensibilità ed ingegno, uno spazio magico che racconta di viaggi nell’identità profonda di Cairano;

• il Borgo Teatro è in fase avanzata di realizzazione  e prevede un anfiteatro di circa 250 posti, ristorante, bar, camerini , una meraviglia.

Una nuova agorà per guardarsi, raccogliersi, respirare la bellezza di stare insieme per facilitare nuove relazioni;

• Franco Dragone ha annunciato la nascita di una Scuola di Alta Formazione dei mestieri dello spettacolo coinvolgendo artisti italiani e stranieri ed il suo gruppo di lavoro. I semi donati alla terra feconda di Cairano in questi anni, con i laboratori teatrali, di danza ed il festival dei corti teatrali continuano a dare frutti.

attività anno 2017 (programma in via di definizione)

In breve ed in attesa di inviarvi il calendario ed il programma definitivo vi comunico alcune attività di quest’anno:

• Cairano Fiorito (quarta edizione) sabato 6 maggio;

• Il Cammino di Guglielmo (da Rocca San Felice al Goleto) domenica 7 maggio;

• I Laboratori teatrali per Cairano 7X  2017 si terranno nella seconda parte di luglio;

• Festival Cairano 7x  2017 (nona edizione) dal 1 al 6 agosto;

• 1, 2 e 3 agosto Rassegna Cinematografica al Borgo Teatro in

collaborazione con “Zia Lidia Social Club”;

• il 3 agosto “I condivisi” seconda edizione

(Stazione ferroviaria Andretta Conza Cairano);

• il 4 agosto Festival della Danza Felicitante al Borgo Teatro;

• 5 e 6 agosto Sesta Edizione del Festival dei Corti Teatrali.

Carissimi tutto quello che stiamo condividendo e realizzando conferma l’urgenza di farsi facilitatori e contadini di relazioni felici.

Domenica è la Pasqua che per i cristiani indica il passaggio dalla morte alla vita, Pasqua di risurrezione e purificazione dell’anima.

Gli Ebrei celebrano la Pasqua in sette giorni il numero che è dentro il nostro nome come un’eredità.

Auguro a tutti giorni felicitanti nello stupore del respiro della vita.

Un abbraccio

Dario Bavaro, Presidente Ass.ne Irpinia 7X da Cairano al mondo e viceversa

 

Written by A_ve

13 aprile 2017 at 12:59

“Il Patrimonio degli architetti”, ciclo di seminari sul paesaggio.

Invito a partecipare all’interessante ciclo di seminari “Il Patrimonio degli architetti”, strumenti e regole per le trasformazioni del territorio di valore paesaggistico della provincia di Salerno.

Il prossimo appuntamento è a Villa d’Ayala a Valva, lunedì 3 aprile ore 16,30 (foto del convegno allegate a fine pagina)

Sfoglia il programma completo (pdf):  00 ARCH_MIBAC incontri 2017_depliant

02 paesaggio convegni02 paesaggio valva verderosa villani

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: