piccoli paesi

terre, paesaggi, piccoli paesi / il blog dei borghi dell'Appennino

RESIDENZA BORGO BIOLOGICO 13-14-15 luglio 2018

“RESIDENZA BORGO BIOLOGICO, ARCIPELAGO ITALIA”.  Evento culturale in Irpinia dal 13 al 15 luglio 2018. CONTENUTO e PROGRAMMA

logo arcipelago italia biennale di venezia 2018 

ABSTRACT degli INTERVENTI del convegno di sabato 14 luglio, clicca QUI

 

 

PROGRAMMA 

venerdì 13 luglio (4 CFP)

  • ore 15  MALTE con inerti di recupero: visita di cantiere, impasto ed impiego dei vari tipi di malta (criteri ambientali minimi); laboratorio formativo tenuto da Angelo Verderosa con le maestranze dell’Impresa Edilgeo.
  • ore 18  SENTIERO ARCAICO: visita emozionale a cura di Dario Bavaro, partecipa la  direttrice del Master Casaclima-BioArchitettura Wittfrida Mitterer.
  • ore 20  SCAVO AL TEATRO: azione collettiva per la scoperta e riscoperta della memoria arcaica ; pre-apertura per addetti ai lavori. Maestro di cerimonia: Mr. Franco Dragone; action painting a cura del maestro Giovanni Spiniello.
  • NUOVA SALA LIBERTA’: apertura Mostra “MICHELANGELO FRIERI, Film e Libertà”. Il partigiano e cineasta di Cairano, a cura di Paolo Speranza, con Irpinia 7x.
  • OPTIMIST QUARTET, note jazz della piazza teatro, partecipazione ad invito.
  • ore 24   NEL CUORE DELLA NOTTE: vie ed alture del borgo borgo in cammino con Antonio Luongo / Cairano nel cuore.

sabato 14 luglio (4 CFP)

  • ore 8  RISVEGLIO SUL CALVARIO: esercizi di ammirazione del paesaggio.
  • ore 10  RECUPERA-RIABITA, salviamo i borghi dell’Appennino. Giornata di studio e di relazioni. Analisi Testimonianze Progetti.  *  Partecipano: architetti, contadini, sindaci, artisti, docenti, scrittori, visionari.  7 minuti / 7 slides.  Nella mattinata (10-13,30): interventi “forestieri”, osservatori esterni. Prenotazioni chiuse per esaurimento posti in sala.
  • ore 14  PRANZO CONVIVIALE, a cura della Pro Loco Cairano con gli chef Arcangelo Gargano e Gerardo Urciuoli (riservato ai soli iscritti al convegno, posti esauriti) *
  • ore 16  RECUPERA-RIABITA, salviamo i borghi dell’Appennino.  Progetti e dibattito. Nel pomeriggio (15,30-18): interventi “radicati”, Sindaci e operatori  locali, tavola rotonda.
  • ore 20  MASSERIE e PAESAGGI d’Irpinia – Calitri (Av). Recupero di una masseria storica, visita guidata a cura di Vito De Nicola e Tonino Lucrezia.
  • ore 21   Cena sull’aia **

domenica 15 luglio (4 CFP)

  • ore 10  VIAGGIO NEL CRATERE, escursione nei paesi distrutti dal terremoto del 1980 (4 CFP). Modelli di ricostruzione a confronto, analisi sul campo a 38 anni dal sisma; incontri con amministratori e testimoni della ricostruzione.

10,00 CONZA DELLA CAMPANIA (progettisti Corrado Beguinot, poi Walter Bordini), abbandono del centro storico e costruzione di una città-giardino.   11,00 TEORA (progettisti Giorgio Grassi e Agostino Renna), demolizione e ristrutturazione urbanistica in sito.  12,00 SANT’ANGELO DEI LOMBARDI (progettista Antonio Ianniello con Italia Nostra e Soprintendenza ), conservazione in sito.

  • ore 13  SOSTA IN CANTINA. Cantina Fiorentino, Paternopoli (Av). Visita guidata e degustazioni a cura di Gianni Fiorentino.
  • ore 15  A CASA DEL PRINCIPE MADRIGALISTA. Visita guidata dell’antico borgo di Gesualdo (Av), a cura di Raffaele Pietropaolo, Zembalo B&B. Saluti.

VISITA CAIRANO, a cura di Antonio Perego Luongo / Cairano nel cuore: venerdì 13 luglio alle 24; sabato 14 luglio alle 18 e alle 24; domenica 15 luglio alle 9; nella visita è compresa la mostra fotografica “Un viaggio nel paesaggio irpino” e una degustazione in una grotta di stagionatura di formaggi locali. Partenza dal “Forno ecologico”. Su prenotazione: Antonio 328 6264537‬‬ (w_app).

INFO

*  Per il convegno di sabato 14 (RECUPERA-RIABITA, salviamo i borghi dell’Appennino Giornata di studio e di relazioni, analisi Testimonianze Progetti (4 CFP), si avvisa che la capienza della sala è limitata a 70 posti. I posti sono esauriti. L’evento sarà ripetuto nella prima decade di settembre 2018; le prenotazioni sono state aperte il 16 giugno e danno diritto a posti riservati e numerati in ordine cronologico di prenotazione. Il contributo di 20 euro (comprende il pranzo di sabato 14 e la partecipazione alle spese di organizzazione e stampa degli abstract degli interventi) dovrà essere versato al momento della registrazione in loco (ore 9,30 di sabato 14).

** La cena sull’aia di sabato 14 (sera) richiede un contributo di partecipazione alle spese per l’organizzazione della cena con la celebre pasta ‘cannazze calitrane’ (15 €.); prenotazione obbligatoria (inviare email a segreteriairpinia7x@gmail.com); cena privata, posti limitati. Avremo ospite Eugenio Corsi con la sua mostra fotografica e il suo cabaret.

Pernottamenti nel Borgo di Cairano: inviare e.mail a:  info@zembalo.it  (Raffaele Pietropaolo), prezzo convenzionato fino ad esaurimento posti (40 €. comprende posto letto x 2 notti in camera doppia o matrimoniale, compreso biancheria): disponibili 3 B&B + 3 alloggi recuperati + case private. I posti letto sono esauriti.  All’arrivo, il punto di consegna chiavi è la sede della Pro-Loco all’ingresso del paese (coordinate GPS  https://goo.gl/maps/9J5udSkRjXL2 ); in prossimità dell’arrivo a Cairano, dare avviso a Raffaele (334.2334345)‬ o Giovanna (339.1420379).‬

Nei dintorni: B&B a Sant’Andrea di Conza, Bisaccia, Conza, Teora prenotabili  su Booking, QUI

INFO:  Francesca Pitisci, Tutor CasaClima-Bioarchitettura / scrivere email a:  pitiscifrancesca@tiscali.it

RECUPERA-RIABITA, salviamo i borghi dell’Appennino. Giornata di studio e di relazioni. Analisi Testimonianze Progetti. 

SABATO 14 LUGLIO – struttura del convegno (in aggiornamento)  Cairano (Av), sala ex-asilo (all’ingresso del paese).

ore 10:00  INTRODUZIONI

Luigi D’ANGELIS -Sindaco del Comune di Cairano – Consigliere della Provincia di Avellino

Dario BAVARO –Presidente dell’Associazione “Irpinia 7x”, Ideatore del “Museo delle Relazioni felicitanti”

Francesca PITISCI –Architetto, Tutor del Master “Casaclima-BioArchitettura” 

Angelo VERDEROSA –Architetto, Istituzione Premio “Recupera-Riabita, salviamo i borghi dell’Appennino”

10:30 INTERVENTI    “F”  forestieri in prevalenza /  7 minuti / 7 slides

Maria Gabriella ALFANO –Architetto, già Direttrice Riserva regionale Parco Sele e Tanagro

Massimo BOTTINI –Architetto, Referente “Mobilità dolce” Italia Nostra in AMODO

Luigi CENTOLA Architetto, fondatore di New Italian Blood

Gaetano DE FRANCESCO Dottore di ricerca in Architettura-Teorie e Progetto, Università degli Studi di Roma “Sapienza”

Antonio GUERRIERO Magistrato, Procuratore della Repubblica a Teramo, già Procuratore nel Tribunale di Sant’Angelo dei Lombardi

Carla MAURANO Architetto paesaggista, membro Icomos, Presidente dell’Associazione “Identità Mediterranee”

Renato PARTENOPE -Professore associato di Progettazione Architettonica – DiAP, Università degli Studi di Roma “Sapienza”

Pasquale PERSICO -Professore Ordinario di Economia Politica e Scienze della Comunicazione, Università di Salerno

Massimo PICA CIAMARRA Docente universitario, architetto, saggista, direttore di Le Carre Bleu, fondatore dello studio PCA int

Antonino SAGGIO -Professore Ordinario di Progettazione Architettonica – DiAP Università degli Studi di Roma “Sapienza”

Davide VARGAS –Architetto, scrittore, disegnatore

Concludono la sessione mattutina:

Benedetta VERDEROSA Dottoranda di ricerca in Architettura-Teorie e Progetto, Università degli Studi di Roma “Sapienza”

Franco DRAGONE –Regista, show-maker, fondatore della “Dragone Cultural creation company”.

13:30  P A U S A  PRANZO

15:30  INTERVENTI    “R” radicati in prevalenza / dibattito 

Generoso PICONE  -Giornalista e saggista, conduce la tavola rotonda con i “Radicati”, dopo gli interventi della sessione pomeridiana.

Interventi programmati

Alex DE MUZIO –Architetto, fondatore network “Masserie di Puglia”

Enrico FINZI -Sociologo, giornalista e scrittore / videoclip

Salvatore PAGLIUCA -Archeologo

Giovanni PANDOLFO –Consigliere nazionale del Touring Club Italiano, Console regionale per la Campania

Adelina PICONE –Ricercatore e Professore aggiunto di Composizione Architettonica e Urbana, DiArch Università di Napoli “Federico II”

Vito DE NICOLA -Direttore del “Complesso monumentale dei Girolamini” di Napoli, Polo museale della Campania

tavola rotonda con Sindaci, rappresentanti e operatori del territorio

Pompeo D’ANGOLA -Sindaco del Comune di Sant’Andrea di Conza (Av)

Nicola DI IORIO -Saggista e storico, Presidente del Distretto turistico “Del Principe e dei tre Re”

Michele DI MAIO, Sindaco di Calitri (Av)

Vito FALCONE -Fotografo, Sindaco di Valva (Sa)

Gianni FIORENTINO –Consulente di sviluppo locale, Amministratore dell’Azienda vitivinicola “Fiorentino”

Michele FUMAGALLO Giornalista (Il Manifesto)

Tarcisio Luigi GAMBALONGA –Direttore dell’Ufficio Beni Culturali dell’Arcidiocesi di S.Angelo dei Lomb., Direttore dell’Archivio e Museo Diocesano dell’Alta Irpinia

Mario MARCIANO –Consulente di marketing, Tesoriere dell’Associazione “Irpinia 7x”

Beniamino PALMIERI -Sindaco del Comune di Montemarano (Av)

Raffaele PIETROPAOLO –Promotore turistico, titolare di “Zembalo” B&B

Antonio ROMANO – Consulente aziendale prestato ancora per poco alla PA

Michele SOLAZZO –Coordinamento Comitati Civici Alta Irpinia

Giovanni VILLANI –Architetto, Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino

17:30 CONCLUSIONI

Vincenzo De Maio – Vice Presidente dell’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Avellino

Wittfrida MITTERER Docente dell’Università di Innsbruck, Direttrice del Master Casaclima-Bioarchitettura

Angelo VERDEROSA –Architetto, Istituzione Premio “Recupera-Riabita, salviamo i borghi dell’Appennino”

Bruno DISCEPOLO –Architetto, Assessore all’Urbanistica nella Regione Campania 

19:30 Trasferimento alla Masseria recuperata a Calitri per la festa sull’aia

Comunicazione

Elisa Forte –Giornalista e scrittrice, irpina. Blog Elisafortequiirpinia

Floriana Guerriero –Giornalista per il Quotidiano del Sud

Giulio D’ANDREA –Giornalista e Direttore di IrpiniaPost

Antonio SENA– Fotografo 

Sponsor

ACCA SOFTWARE

CANTINA FIORENTINO, Paternopoli

DI SESSA COSTRUZIONI, Impresa Restauri

EDILGEO, Impresa edile

KEIM, Bolzano

TOURING CLUB ITALIANO / Club di Territorio Paesi d’Irpinia

ZEMBALO B&B

VERDEROSA studio

.

Patrocinio

Provincia di Avellino

Comune di Cairano

Ordine Architetti PPC Provincia di Avellino

Irpinia 7x

Piccoli Paesi

Recupera Riabita

Fondazione Bioarchitettura

.

Rassegna stampa

ORTICALAB  19 6 2018 (Maria Fioretti)

PICCOLI PAESI   25 5 2018 (Biennale Venezia)

il Quotidiano del Sud 8 Luglio 2018 Borgo Biologico  (Floriana Guerriero)

il Quotidiano del Sud (Gerardo Troncone) 

ELISA FORTE per QUI IRPINIA  11 7 2018

ORTICALAB  12 7 2018

IRPINIAPOST  12 7 2018

 

.

Residenza Borgo Biologico luglio 2018.jpg

.

download locandina, QUI

.

 

 

 

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: