piccoli paesi

terre, paesaggi, piccoli paesi / il blog dei borghi dell'Appennino

Archive for the ‘Fotografia’ Category

Irpinia e Basilicata in bicicletta

fotografando irpinia cairano 2017.JPG

Annunci

Written by A_ve

2 luglio 2017 at 11:12

PAESI D’IRPINIA, 24 giugno 2017

E’ stata una giornata molto bella e particolarmente intensa, oltre 60 soci e amici in giro tra i paesi d’Irpinia selezionati da Gianni Fiorentino per l’escursione di chiusura estate 2017 del programma Club di territorio ‘Paesi d’Irpinia’. Seguono alcune foto scattate a più mani (Vito Abate, Giovanni Liparulo, Gianni Fiorentino, Angelo Verderosa); si vedono tanti amici e soci, soddisfatti, sorridenti, entusiasti nonostante il caldo a 33 gradi.
La bellezza delle sorgenti di Cassano, l’acqua bene prezioso, ci ha emozionato profondamente. Il Sindaco Salvatore Vecchia, con i consiglieri Rossella Sena e Sonia Palatano, ci hanno condotto in giro per il borgo di Cassano Irpino, ancora più rifinito e colorato, pronto davvero per essere la prima ‘bandiera arancione’ in Irpinia.
Valeria Zaccaria ci ha accolto nella frescura della ‘Cantina della Serra’ svelandoci i segreti della vinificazione di corposi vini dedicati -a seconda delle annate- ai grandi architetti che hanno fatto la storia dell’architettura; raffinato buffet e degustazione dei vini.
E poi Castelfranci, dove lo storico Enzo Di Lalla e il consigliere comunale Vincenzo Gambale ci hanno narrato dei Franchi che hanno segnato la storia e dato il nome al borgo. Dalla Chiesa di S.Maria del Soccorso al Palazzo Celli dove di recente è stata ambientata una spa dedicata alla vino-terapia, fino al Palazzo Vittoli recuperato dalla famiglia Tecce in accogliente ristorante e resort.
Nel pomeriggio, il centro storico di Paternopoli, raccontato da Sandro De Blasi e poi a godere il fresco della cantina Fiorentino, dove Gianni ha illustrato le fasi di vinificazione e offerto un delizioso buffet con degustazione dei 3 vini della casa.
Nella cantina sono stati presentati i nuovi soci del Touring: Dino Giovino, Alessia Tramontano e Mirella Iantosca. Dino ha illustrato, unitamente agli amici della Pro-Loco di Prata, il programma della giornata 2018 che sarà dedicata alla scoperta delle bellezza di Prata Principato Ultra. Alessia ha presentato il programma della giornata dedicata al ‘Museo dei Castelli’ in quel di Casalbore, tra Irpinia e Sannio.
Appuntamento alla ripresa quindi: a breve la pubblicazione delle giornate irpine settembre 2017 – giugno 2018.

 

QUALE MEZZOGIORNO ? Ecco le FOTO

LE FOTO DEL CONVEGNO ‘QUALE MEZZOGIORNO’ tenuto ad Avellino sabato 26 novembre 2016. Con la cerimonia di ASSEGNAZIONE del PREMIO ‘Recupera-Riabita’ 2016. Le foto (migliori) sono di Antonio Bergamino; le altre sono di Piccoli Paesi’.

Written by A_ve

1 dicembre 2016 at 08:20

in Irpinia, lungo la via Appia

Una bella e calda giornata di sole d’ottobre per conoscere la bellezza dell’Irpinia, lungo la via Appia. 

A Frigento, dopo la calda accoglienza da parte del Sindaco Ciullo nella Biblioteca Pinacoteca al centro del paese, il gruppo di 50 partecipanti tra soci e non soci, con la guida del Prof. Michele Sisto, ha potuto ammirare il paesaggio a 360 gradi che si gode dall’altro degli spalti della zona ‘Limiti’; numerosi sono stati i riferimenti e gli approfondimenti sulla regina Viarum, l’Appia, perfettamente visibile nella nitida giornata di sole col suo rettilineo che proviene da Benevento e da Eclano e, toccata Frigento, va poi in direzione di Taverne di Guardia. Nel centro storico abbiamo scoperto le ‘cisterne romane’ e poi la bella Cattedrale dedicata a San Marciano con la cripta ricca di reperti di epoca romana.
Dopo la lauta sosta pranzo presso la Country House Le Conche di Villamaina e presso l’agriturismo Colle Irpino di Frigento il cammino è ripreso con la visita alle Terme di Villamaina,  note da millenni per le proprietà terapeutiche dell’acqua; con la guida dellArch. Enzo Di Gianni, co-progettista dell’opera, abbiamo visitato lo stabilimento di cure termali e le piscine calde all’aperto. E per belle vie interpoderali, immersi nel verde paesaggio del Carmasciano, siamo giunti puntuali alle 17 alle Mefite, passaggio obbligato dell’Appia seguendo i versi del VII Canto dell’Eneide di Virgilio “Est locus Italiae medio sub montibus altis, nobilis et fama multis memoratus in oris, Ampsancti valles ” Qui lezione magistrale di Sisto in qualità di esperto geologo e ammirazione commossa dei presenti del luogo millenario nella luce dorata del tramonto. Viva l’Irpinia. Il Touring Club Italiano sostiene la candidatura a Patrimonio UNESCO delle Mefite. 
Per la cronaca, e per il Touring, presenti alla manifestazione il console regionale Pandolfo, il console irpino Verderosa e il socio cattivo Di Leo. Da Napoli il console Serra e consorte.  _     foto angelo verderosa + giovanni liparulo + web

UN GIORNO DA MONTELEONE

Un viaggio d’agosto nel piccolo paese di Monteleone di Puglia, al confine tra Puglia e Campania. Viste sconfinate dal paese più alto della Puglia, inserito in un magnifico paesaggio rotto solo dal proliferare delle pale eoliche. Con un centro abitato tenuto in ottima manutenzione, ricco di case e di chiese. Con un’amministrazione impegnata nel cercare un futuro, attraverso l’arte e la cultura, per il ripopolamento del paese. Ad esempio col “Centro per la non violenza e la Pace” che con grande cura e devozione sta portando avanti il Prof. Rocco Altieri, originario proprio di Monteleone.

Oltre i murales curati di recente da Willoke, ci ha colpito: “ATTENZIONE, RALLENTARE: in questo paese i bambini giocano ancora per strada” e: “LA GUERRA E’ FOLLIA”, lapide posta proprio sopra il monumento dei caduti !

a.v. 2016 08 11

CLICCARE su una singola foto per ingrandire e sfogliarle tutte.

Written by A_ve

15 agosto 2016 at 18:26

cosa si fa d’estate nei piccoli paesi ?

Si immagina sempre che ci si annoi nei piccoli paesi; quelle che seguono sono alcune foto scattate nelle ultime settimane nell’ambito di  giornate e camminate comunitarie che hanno visto come ‘motore condivisore’  l’associazione ‘IRPINIA 7X’; sono foto che raccontano della giornata di cammino verso l’Abbazia del Goleto, (‘Condivisi del 5 agosto), del Teatro festival nei piccoli paesi, della Ferrovia avellino-rocchetta che riapre per lo sponz fest, dei comuni e dei comitati e delle associazioni  di Montemarano – Gesualdo e Cairano che si sono messi insieme per ragionare su un futuro di maggiore condivisione per il nostro territorio. Occasioni di incontro e di festa organizzate a costo zero.

Sono immagini che invitano a ri-abitare i piccoli paesi; insieme-condivisi si può arrivare alla felicità.

foto di Antonio Bergamino, Rocio Badillo, Dario Bavaro, Luigi D’Angelis, Info Irpinia, Piccoli Paesi, NTFI.  

CLICCARE su una singola foto per ingrandire e sfogliarle tutte e leggerne i titoli

 

Written by A_ve

8 agosto 2016 at 11:09

IL CAMMINO DI GUGLIELMO 2016

Domenica 8 maggio 2016. Lungo il Cammino di Guglielmo si sono incontrati viaggiatori, camminatori e pellegrini in una splendida giornata di maggio. A Bagnoli Irpino (Av) alle 8 di mattina si sono dati appuntamento i gruppi del Touring e del CAI; erano presenti anche amici del ‘Rotary Goleto’,’ Irpinia 7x’ e di ‘Tarantella for Africa’. Dopo i saluti dell’amministrazione comunale è iniziata la visita guidata del bel centro storico, del quartiere della giudecca, della chiesa madre, del convento di San Domenico e di palazzo Tenta dove ha sede una bella pinacoteca comunale. Intanto il gruppo del CAI, raggiunto il lago Laceno e fatto visita alla grotta dell’eremo di San Guglielmo, si è diretto su sentieri montani per raggiungere, dopo 5 ore di cammino, la località Fontigliano; qui intanto si erano portati allo stesso orario i camminatori del gruppo Touring. Colazione al sacco condivisa da oltre 100 partecipanti in una bella area attrezzata del comune di Nusco. Il cammino è ripreso quindi nel primo pomeriggio per sentieri pedonali e stradine rurali e inoltre -per un tratto di circa 3 km.-, lungo i binari della Ferrovia Avellino Rocchetta sant’Antonio. Infine, dopo una media di 16 km. percorsi a piedi, l’arrivo all’Abbazia del Goleto dove si è tenuta la visita guidata e poi la riunione di presentazione delle prossime attività estive in Alta Irpinia: in particolare la giornata del 5 agosto dedicata ancora al ‘Cammino di Guglielmo’ con gruppi che partiranno da Montemarano e da Cairano a cui si aggiungeranno altri piccoli paesi irpini.

GUARDA LE FOTO:

 

Il CAMMINO di Guglielmo, mappa generale
IL CAMMINO 2016
IL CAMMINO 2015
IL CAMMINO 2013
IL CAMMINO 2012 
 
Foto 2012
Foto pellegrinaggio a Santa Maria di Pulsano
dal Goleto a Santa Maria di Pulsano
dal Goleto a Santa Maria di Pierno
il video 2012 _ di M. Marciano
come fare il Cammino di Guglielmo
tutti i ‘post’ sul cammino di Guglielmo