piccoli paesi

terre, paesaggi, piccoli paesi / il blog dei borghi dell'Appennino

Posts Tagged ‘il mattino

Quale Mezzogiorno nel XXI secolo?

Articolo tratto da Il Mattino del 27.11.16, riguardante le questioni discusse al convegno di Irpinia 7x, organizzato nell’ex Carcere Borbonico di Avellino.

Il Mattino del 27 Novembre,convegno 7x

 

 

Annunci

7 scrittori per Cairano 7x _ Emanuela Sica : La staffetta

emyQuella notte era una ragnatela dalla trama sempre più fitta. Quasi una coperta, buttata su quel piccolo pezzo di mondo, quando il giorno iniziava il trapasso verso altri luoghi. Non una lenta gradazione dei colori, ma un interruttore. Qualcuno che spegne la luce alle prime avvisaglie del tramonto. Dario rimaneva seduto a guardare proprio la notte. Notte orfana di stelle, fuggite chissà dove per non farsi infettare da quella tristezza. Tristezza che aveva contagiato tutto e tutti. Metteva fuori la sedia quando il nero diventava padrone delle strade ed il paese scompariva. Così gli altri, come lui, completamente avvolti nell’abito stretto delle ore notturne, rimanevano seduti a fissare il niente e di quel niente si sentivano, stranamente, appagati. Esistenze che battevano il tempo, i giorni, gli anni, le stagioni, con catalettica noia. Uscivano solo per le strette necessità. Le case barricate, baluardi di solitudine. Si concedevano mezz’ora, la domenica mattina, nel ritrovo della piazza. Stretti sotto gli ombrelli, per contarsi, per vedere se il buio della notte avesse consegnato uno dei loro corpi, sgualciti dall’egoismo e consunti dall’indifferenza, al camposanto. Ma di morte fisica neanche a parlarne. Erano corpi prosciugati dalle anime e strangolati dal tempo, trincerati dietro colpevoli mattoni, impolverati da una gigantesca cecità dei sensi. Non riuscire più a cibarsi della semplicità era la loro più atroce condanna. Una poesia non smuoveva alcun turbamento. I profumi del cibo non solleticavano l’olfatto né preparavano le papille al gusto. Una carezza non istigava il tatto alla dolcezza. Le note di una melodia lasciavano i timpani incatenati ed immobili. Leggi il seguito di questo post »

Written by emisi75

4 luglio 2014 at 15:29

7 SCRITTORI per CAIRANO 7x _ Emilia Bersabea Cirillo

giovanni-spiniello-e-zi-carminuccio7 SCRITTORI per CAIRANO 7X

Emilia Bersabea Cirillo

Il sogno di Giovanni

Giovanni era un uomo dalle grandi mani e dai piedi grandi. Con quelle grandi mani dipingeva. Con i grandi piedi sognava di girare il mondo. Una notte fece un sogno che durò fino al mattino.   Per timore di dimenticarlo, ancora con gli occhi cisposi, andò in cucina a raccontarlo alla moglie Teresa.

“Ho sognato una rupe altissima, verde come il grano in erba, in cima a una strada rossa di papaveri, che sbucava come un cardo tra una coltre fitta di nuvole.”

“E che succedeva? “ chiese con la sua voce canterina Teresa mentre zuccherava il caffè e gli porgeva la tazzina bianca.

“ Niente. Sono senza parole per quella bellezza. E’ come se la rupe mi chiamasse. Così solitaria. Così pulita.  Intorno a me fasci di erba arrotolata e impronte di scarpe. Un cavallo dal pelo scuro pascola poco lontano. Io faccio per andarmene, ho paura degli animali. -E’ tranquillo- mi dice una bambina che suona l’organetto, seduta su una pietra bianca. Da dove vien fuori questa bambina, mi chiedo. Ha il viso triste, suona inclinata su un lato, gli occhi socchiusi.   La musica si fa più svelta, come un colore passato rapido sulla tela. Cade dal cielo una polvere fina che rende tutto splendente. La bambina sorride. E’ diventata una donna bellissima, con trecce d’oro e occhi di perla. E danza con me, leggera come un angelo. Teresa, che felicità! Credi che esista davvero un posto così?”

Leggi il seguito di questo post »

Written by A_ve

29 giugno 2014 at 19:47

Recupera / Riabita _ Cairano 7x _ rassegna stampa _ TCI _ Il Mattino 22 6

7 scrittori per Cairano 7x

Questo di Emanuela Sica è il primo dei 7 racconti per Cairano 7x che IL MATTINO pubblicherà quest’estate in collaborazione con l’edizione 2014 della rassegna ‘Cairano 7x’ che ha come tema ‘Relazioni Felicitanti’. I brani ne scandiranno le varie fasi, da ‘Cairano Fiorito’ fino al Festival dei Corti Teatrali. Nel progetto sono stati coinvolti, oltre Emanuela Sica, Enrico Finzi, Vincenzo Fiore, Gabriella Ferrantino, Luciana Palumbo, Claudia Iandolo, Emilia Bersabea Cirillo.  I 7 racconti saranno poi raccolti e pubblicati in un volume pubblicato da Mephite.

 

 

Written by A_ve

15 giugno 2014 at 18:48

CAIRANO RIFIORISCE con i visionari di 7x

PROSSIMO APPUNTAMENTO VISIONARIO : Sabato 21 Giugno 2014. RECUPERA / RIABITA. IL PROGRAMMA E’ QUI.

COS’E’ CAIRANO 7X ? clicca QUI

Written by A_ve

30 maggio 2014 at 11:51

brava zuegg, un’azienda che cerca di far crescere il nostro territorio

Written by A_ve

6 marzo 2014 at 15:44

Pubblicato su Agricoltura

Tagged with , , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: